EPE Italiana festeggia quest’anno i suoi primi 40 anni: dagli inizi nella filtrazione agli accumulatori speciali che attualmente sviluppa per grandi progetti e bandi internazionali. Oggi alla guida dell’azienda c’è la seconda generazione della famiglia Pollon: i giovani fratelli Linda e Sebastiano. E giovane è l’organico con un’età media che non supera i 40 anni. Quarant’anni fa nasceva EPE Italiana.Era il 1975 quando l’azienda sorge come sede distributiva per il nostro Paese dei prodotti legati alla filtrazione della tedesca Eppensteiner. È nel 1978 la tappa fondamentale nella crescita aziendale: l’acquisizione di una piccola officina artigianale di accumulatori dalla costruzione speciale che porta l’azienda a diventare anche produttore già nel 1978. Oggi, alla guida dell’azienda c’è la seconda generazione del fondatore Natale Pollon: Linda e Sebastiano. EPE Italiana è diventata un’azienda snella e giovane con un organico di 18 persone e un’età media di 40 anni. Una realtà piccola ma che compete sui mercati globali, che esporta tra il 70 e l’80% della produzione, operando in cinque continenti, con un fatturato annuo di circa 7 milioni di euro. “In questi anni abbiamo dato vita a un forte ricambio generazionale – spiega Linda Pollon, amministratore delegato – sia nella parte amministrativa e contabile che in quella tecnica e produttiva. La nostra produzione è tutta italiana, grazie anche a fornitori seri e consolidati che producono in outsourcing”.   Scarica l’articolo completo

Read more

Nessun elemento trovato